Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

ROMA REGINA DEL MERCATO

Dopo Iturbe, preso il turco Salih Ucan

ROMA REGINA DEL MERCATO

La Roma è scatenata sul mercato. L’ottima posizione in classifica ottenuto lo scorso anno, alla prima di Rudi Garcia sulla panchina giallorossa, fa crescere l’entusiasmo e la voglia di puntare ancora più in alto. A tal motivo, il Direttore Sportivo, Walter Sabatini, è continuamente impegnato a trovare nuovi prospetti che possano migliorare la rosa a disposizione del tecnico francese.

Ieri, intanto, è stato il giorno di Juan Manuel Iturbe, attaccante paraguaiano acquistato dall’Hellas Verona. Le cifre parlano di 22 milioni cash pagati agli scaligeri, più 2,4 di bonus, e 7 milioni a Gustavo Mascardi, agente che deteneva il 30% del cartellino del giocatore. Iturbe, inoltre, ieri si è presentato a Trigoria e, accolto da Walter Sabatini e dal tecnico Rudi Garcia, ha visitato il Centro Tecnico “Bernardini” ed ha indossato per la prima volta la maglia della Roma.

Altro acquisto presentato ieri, è Salih Ucan, centrocampista turco, classe 1994, acquistato dal Fenerbahce. Il giocatore ha firmato un contratto biennale. Il numero 48 giallorosso (sigla automobilistica di Marmaris, la sua città natale, ndr) si è presentato a stampa e tifosi affermando che dopo aver giocato i Derby in Turchia, aspetta quella di Roma con grande emozione. Per quanto riguarda la sua posizione in campo, Ucan dice che ha giocato sia come mediano che in posizione avanzata, ma è consapevole che davanti a lui ci sono dei veri mostri sacri: nonostante ciò, si dice comunque fiducioso di riuscire a ritagliarsi il suo spazio per dimostrare quanto vale. A tal proposito, il giocatore ha parlato con l’allenatore, il quale gli ha confermato la fiducia che ripone in lui. Miglioramenti, Ucan, dovrà farli per quanto riguarda l’italiano, visto che per il momento parla in inglese ed a gesti. Un accenno anche alla trattativa per giungere in giallorosso, piuttosto complicata per via della rigidità del Presidente del Fenerbahce, Aziz, Yildirim, ma alla fine l’accordo si è trovato.

La Roma, a questo punto, non può solo acquistare, ma necessariamente vendere per fare cassa, tanto per puntare ad altri acquisti, quanto per rientrare nei parametri del Fair Play Finanziario. A tal proposito, pare ai titoli di coda la storia tra Adem Ljajic e la Roma, soprattutto se i giallorossi dovessero trovare un accordo con Samuel Eto’o. il serbo è finito nel miniro del Milan, il quale ha proposto un prestito di un milione con riscatto fissato a 7 – 8 milioni di euro, salvo aumentare in caso di cessione di Robinho da parte dei rossoneri. I giallorossi hanno pagato il giocatore 13 milioni alla Fiorentina un anno fa: ora i Viola sarebbero ora interessati ad Alessandro Florenzi, esterno talentuoso della Roma, che però potrebbe essere chiuso da Iturbe e Gervinho. Sulla situazione Ljajic, ha detto la sua il suo agente, Fali Ramandani, ai microfoni di calciomercato.com, affermando che il serbo resterà sicuramente alla Roma, nonostante l’arrivo di Iturbe e le offerte provenienti da club tedeschi e dal Milan.

L’attacco della Roma pare piuttosto affollato quest’anno, anche se il club dovrà affrontare tre competizioni. Uno degli attaccanti che ha mercato è sicuramente Mattia Destro: il centravanti ascolano interessa al Tottenham, ma Sabatini non ha nessuna intenzione di cedere il giocatore. Chi invece, partirà sicuramente, è Federico Viviani: il giovane centrocampista, classe 1992, lo scorso anno in prestito al Pescara, ha richieste dal Leeds del Presidente Cellino e dall’Hellas Verona.

Infine, c’la questione che riguarda Mehdi Benatia: il difensore ha manifestato più volte la sua voglia di lasciare il club, con il Manchester City in pole. Ieri, però, all’uscita da Trigoria, c’era esposto uno striscione che recitava Basta...Benatia resta qua": il difensore marocchino è andato a firmarlo, rassicurando i tifosi sulla sua permanenza in giallorosso. Nel frattempo, però, Rudi Garcia ha chiesto a Sabatini il difensore centrale del Lille, Marko Basa, classe 1982.

Pubblicato il 19 Luglio 2014 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito