Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

ROMA, STEKELENBURG SBOTTA: VUOLE GIOCARE PER NON PERDERE I MONDIALI 2014

L’olandese potrebbe partire: Milan o Real Madrid per lui.

ROMA, STEKELENBURG SBOTTA: VUOLE GIOCARE PER NON PERDERE I MONDIALI 2014

Non va proprio giù la panchina a Maarten Stekelenburg, ex numero uno giallorosso, ora relegato al ruolo di dodicesimo perché Zeman gli preferisce il giovane Goicoechea. Dopo la gara con l’Inter di Coppa Italia, l’olandese è scoppiato ed ha rilasciato dichiarazioni importanti.

Le sue rimostranze partono dal gol subito da Palacio in Coppa Italia dove dà la colpa ai difensori che non hanno controllato il giocatore argentino: ricorda poi come la sua ultima partita risalga all’11 dicembre, altra sfida di Coppa Italia contro l’Atalanta, dove lui credeva di aver riconquistato il posto perso il 31 ottobre con l’infortunio di Parma, dove riteneva di aver fatto una buona gara. Cosi non è stato perché Zeman, che con l’olandese non ha mai parlato di questa situazione, gli preferisce ancora Goicoechea, ed il portiere non capisce dove possa migliorare. Non pago, contesta la decisione della società di aver acquistato un altro portiere vista la sua presenza e quella di Lobont, che ritiene un ottimo portiere. Conclude invocando di voler giocare in vista anche dei Mondiali in Brasile del 2014.

A dirla tutta, Stekelenburg non è esattamente il prototipo di portiere adatto al gioco di Zeman: il boemo predilige portieri che abbiano un buon palleggio, che sappiano giocare fuori dai pali e che siano anche un po’ “pazzi” dal punto di vista sportivo. Per fare alcuni esempi, Zeman predilige gente come il rimpianto Franco Mancini, scomparso meno di un anno fa, oppure Anania che ha voluto lo scorso anno a Pescara e che aveva già avuto a d Avellino in una sua precedente esperienza.

Ora Walter Sabatini, Direttore Sportivo giallorosso, ha una bella gatta da pelare: risolvere questa situazione. Per farlo ha due soluzioni a disposizione: approfittare della finestra di mercato e quindi piazzare il giocatore in prestito oppure cederlo definitivamente facendo cassa, oppure risolvere la questione internamente. Per quanto riguarda questa seconda ipotesi, diciamo che è quasi irrealizzabile perché il boemo difficilmente cambierà parere tecnico sulla situazione. Per quanto riguarda la prima ipotesi, le strade percorribili sono diverse: tempo fa si era parlato di uno scambio di portieri con il Milan, Marco Amelia in giallorosso e Maarten Stekelenburg in rossonero, trattativa poi tramontata ma che ora torna prepotentemente in auge. Si era parlato anche di un altro scambio, quello con Vito Mannone dell’Arsenal, ma Arsenè Wenger si è opposto perché non vuole un secondo portiere cosi importante.

E’ invece di queste ore l’interessamento per il portiere olandese da parte del Real Madrid: i blancos sono alle prese con l’infortunio di Iker Casillas che lo terrà lontano dai campi di gioco per due mesi. La concorrenza, per la porta del Real Madrid, è agguerrita: Julio Cesar e Rui Patricio dello Sporting Lisbona sono due ossi duri.

 

Pubblicato il 25 Gennaio 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito