Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

Serie A 36^ giornata: la Juve ospita il Lecce, il Milan attende l' Atalanta. Le probabili formazioni.

Dopo gli anticipi di ieri, Chievo-Roma 0-0 e Napoli-Palermo 2-0, ritorna oggi la Serie A con l' inedito turno infrasettimanale con gare in programma alle 20:45.

Serie A 36^ giornata: la Juve ospita il Lecce, il Milan attende l' Atalanta. Le probabili formazioni.

La lotta al titolo parte da Torino, dove la capolista Juventus ospita un disperato Lecce a caccia di punti salvezza. Dopo il passo falso casalingo contro il Parma, gli uomini di Cosmi proveranno animatamente a strappare punti in terra piemontese. I bianconeri, dal canto loro, cercheranno in ogni modo di mantenere la calma sapendo che la vittoria potrebbe spianare definitivamente la strada verso lo scudetto. Conte in conferenza stampa è stato chiaro e diretto: "Non abbiamo vinto ancora nulla, non facciamoci influenzare dalle celebrazioni. Mi hanno sempre insegnato a festeggiare dopo che si vince qualcosa, noi non abbiamo vinto ancora nulla, quindi calma perchè si rischia di fare la figura dei "non fatemelo dire"...Deciso e caparbio nelle sue dichiarazioni, Conte vuole mantenere alta la concentrazione nei propri uomini. La gara contro il Lecce potrebbe nascondere delle insidie, questo è chiaro. Forse proprio per questo motivo, il ct salentino non vuole cali di concentrazione. "Se dovessimo vincere sarebbe uno scudetto simile a quello del Verona, incredibile e inaspettato. Se le celebrazioni anticipate influiranno sul nostro rendimento, vorrà dire che non siamo ancora pronti per vincere". Per il match di stasera il tecnico bianconero dovrà rinunciare ancora a Pepe vittima di un problema alla caviglia. In difesa probabile avvicendamento tra Licthsteiner e Caceres, con lo svizzero pronto a lasciare spazio dal 1' minuto all' uruguagio.

 

Sulla sponda rossonera si respira clima teso, almeno apparentemente. Il Milan ospita l' Atalanta, oramai salva e priva di reali motivazioni. Allegri in conferenza stampa ha espresso il suo pensiero a riguardo: " L' Atalanta è un' ottima squadra, verranno qui a San Siro per fare la loro partita, come giusto che sia. Non pensiamo di aver vita facile, perchè non sarà così". Il tecnico rossonero dovrà rinunciare ancora a Thiago Silva. A centrocampo spazio a Nocerino dal 1' minuto. In attacco Ibrahimovic sarà supportato da El Shaarawy, con Cassano pronto a subentrare nella ripresa. Torna tra i convocati anche Robinho.

Le altre gare della giornata, vedono i neroazzurri di Stramaccioni impegnati nella difficile trasferta di Parma. Dopo il successo del Napoli, la lotta al terzo posto rimane comunque avvincente. L' Udinese sarà ospite del Cesena già retrocesso, mentre il Genoa si gioca le ultime speranze salvezza nella gara interna contro il Cagliari.

 

Ecco il quadro completo della 36^ giornata:

 

Chievo-Roma 0-0 ( giocata ieri)

Napoli-Palermo 2-0 (giocata ieri)

Catania-Bologna (ore 20:45)

Cesena-Udinese (ore 20:45)

Fiorentina-Novara (ore 20:45)

Genoa-Cagliari (ore 20:45)

Juventus-Lecce (ore 20:45)

Lazio-Siena (ore 20:45)

Milan-Atalanta (ore 20:45)

Parma-Inter (ore 20:45)

 

Le Probabili Formazioni

 

CATANIA-BOLOGNA ore 20:45

Catania (4-3-3): Carrizo; Motta, Spolli, Legrottaglie, Marchese; Izco, Lodi, Almiron; Gomez, Bergessio, Catellani.

A disp.: Terracciano, Capuano, Bellusci, Biagianti, Seymour, Ricchiuti, Lanzafame. All.: Montella

Bologna (3-4-2-1): Agliardi; Sorensen, Portanova, Antonsson; Kone, Garics, Taider, Morleo; Ramirez, Diamanti; Di Vaio.

A disp.: Stojanovic, Raggi, Cherubin, Rubin, Mudingayi, Belfodil, Acquafresca. All.: Pioli

 

CESENA-UDINESE ore 20:45

Cesena (5-3-2): Antonioli; Ceccarelli, Benalouane, Von Bergen, Rodriguez, Rossi; Arrigoni, Guana, Parolo; Mutu, Rennella.

A disp.: Ravaglia, Moras, Colucci, Urso, Martinho, Djokovic, Malonga. All.: Beretta

Udinese (3-5-1-1): Handanovic; Coda, Danilo, Domizzi; Basta, Fernandes, Pinzi, Asamoah, Pasquale; Torje, Di Natale.

A disp.: Padelli, Ekstrand, Pazienza, Abdi, Pereyra, Barreto, Floro Flores. All.: Guidolin

 

FIORENTINA-NOVARA ore 20:45

Fiorentina (3-5-2): Boruc; Camporese, Natali, Nastasic; Cassani, Kharja, Salifu, Lazzari, Pasqual; Jovetic, Ljajic.

A disp.: Neto, Felipe, De Silvestri, Behrami, Olivera, Romulo, Acosty. All.: Delio Rossi

Novara (4-3-1-2): Fontana; Morganella, Lisuzzo, Paci, Garcia; Porcari, Pesce, Gemiti; Rigoni; Rubino, Morimoto.

A disp.: Coser, Dellafiore, Silva, Jensen, Radovanovic, Mazzarani, Jeda. All.: Tesser

.

GENOA-CAGLIARI ore 20:45

Genoa (4-4-2): Frey; Mesto, Granqvist, Carvalho, Moretti; Rossi, Veloso, Kucka, Sculli; Gilardino, Palacio.

A disp.: Lupatelli, Alhassan, Belluschi, Biondini, Birsa, Jorquera, Zè Eduardo. All.: De Canio

Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Astori, Canini, Agostini; Ekdal, Conti, Nainggolan; Cossu; Thiago Riberio, Pinilla.

A disp.: Avramov, Ariaudo, Perico, Bovi, Larrivey, Ibarbo, Nenè. All.: Ficcadenti

 

JUVENTUS-LECCE ore 20:45

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Caceres, Vidal, Pirlo, Marchisio, De Ceglie; Quagliarella, Vucinic.

A disp.: Storari, Lichtsteiner, Padoin, Giaccherini, Matri, Del Piero, Borriello. All.: Conte

Lecce (3-5-2): Benassi; Carrozzieri, Miglionico, Tomovic; Cuadrado, Blasi, Delvecchio, Giacomazzi, Di Matteo; Muriel, Di Michele.

A disp.: Petrachi, Brivio, Bertolacci, Obodo, Giandonato, Bojinov, Seferovic. All.: Cosmi

 

LAZIO-SIENA ore 20:45

Lazio (4-4-1-1): Bizzarri; Konko, Diakitè, Biava, Scaloni; Cana, Ledesma; Gonzalez, Mauri, Candreva; Rocchi.

A disp.: Berardi, Garrido, Zauri, Zampa, Onazi, Alfaro, Kozak. All.: Reja

Siena (4-4-2): Pegolo; Vitiello, Rossettini, Contini, Del Grosso; Mannini, Vergassola, Gazzi, Brienza; Destro, Bogdani.

A disp.: Brkic, Pesoli, Belmonte, D'Agostino, Bolzoni, Rossi, Larrondo. All.: Sannino

 

MILAN-ATALANTA ore 20:45

Milan (4-3-1-2): Abbiati; Bonera, Nesta, Yepes, Antonini; Nocerino, Ambrosini, Muntari; Boateng; Ibrahimovic, El Shaarawy.

A disp: Amelia, Mesbah, De Sciglio, Aquilani, Gattuso, Maxi Lopez, Cassano. All.: Allegri

Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Raimondi, Stendardo, Manfredini, Peluso; Schelotto, Cigarini, Carmona, Bonaventura; Moralez; Denis.

A disp.: Frezzolini, Bellini, Cazzola, Carrozza, Lucchini, Gabbiadini, Tiribocchi. All.: Colantuono

 

PARMA-INTER ore 20:45

Parma (3-5-2): Pavarini; Santacroce, Paletta, Lucarelli; Jonathan, Valiani, Valdes, Galloppa, Modesto; Floccari, Giovinco.

A disp.: Gallinetta, Feltscher, Marques, Morrone, Palladino, Biabiany, Okaka. All.: Donadoni

Inter (4-3-2-1): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Nagatomo; Cambiasso, Stankovic, Guarin; Alvarez, Sneijder; Milito.

A disp.: Castellazzi, Ranocchia, Cordoba, Obi, Poli, Zarate, Pazzini. All.: Stramaccioni

Pubblicato il 02 Maggio 2012 da Salvatore Stella

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito