Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

STENDARDO RIFIUTA LA CONVOCAZIONE E VA A SOSTENERE L’ESAME DA AVVOCATO.

Per il giocatore è in arrivo una multa salata.

STENDARDO RIFIUTA LA CONVOCAZIONE E VA A SOSTENERE L’ESAME DA AVVOCATO.

La vita calcistica di un giocatore finisce, mediante, intorno ai 35 anni e non tutti guadagnano cifre esorbitanti da potersi permettere di vivere di rendita per il resto della loro vita. C’è anche chi, quei soldi li investe, nel modo giusto o sbagliato, nel corso della propria carriera mettendo su aziende di vario genere per cercare di assicurarsi un lavoro al termine della carriera.

C’è anche chi, molto intelligentemente, decide di investire i tempi morti delle trasferte, dei ritiri o altro per intraprendere la carriera universitaria. Un esempio su tutti può essere rappresentato da Fabio Pecchia, attuale allenatore del Latina ed ex allenatore del Foggia, nonché ex giocatore del Napoli. Su questa stessa scia si inserisce Guglielmo Stendardo, difensore dell’Atalanta.

Ieri, in occasione del match di Coppa Italia contro la Roma, il tecnico Stefano Colantuono, lo aveva convocato per disputare il match, ma lui non ha risposto alla convocazione perché ha preferito recarsi a Salerno per sostenere la prima parte dell’Esame di Stato per diventare avvocato. Questa cosa non è andata affatto giù a società ed allenatore, tanto che gli sarà sicuramente comminata una multa salata, oltre che l’esclusione dai convocati di domenica. Questa rappresenta una settimana importante per club con la doppia sfida contro Roma, in Coppa Italia giocata ieri appunto, e la Juventus domenica.

Duro il tecnico Colantuono nei confronti del proprio giocatore: il tecnico romano ha detto che ci sono dei regolamenti che vanno rispettati e che tutti sono a disposizione dell’Atalanta, ed ha aggiunto anche che sono dei professioni ben pagati. Colantuono continua dicendo che a volte si possono fare delle deroghe ed altre volte no, ed in questo caso non era possibile. Su una possibile punizione da parte della società, Colantuono ha detto che Stendardo se ne assumerà la responsabilità di questo gesto e spera che il giocatore voglia continuare a giocare perché non ha impellenza di fare l’avvocato.

Pubblicato il 12 Dicembre 2012 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito