Serie A 2017 - 2018 Clicca sulla tua squadra e acquista i biglietti

TORINO, L’EUROPA LEAGUE E’ VICINA

Si apre la questione Immobile: resta o cambia squadra? Rischio buste con la Juve.

TORINO, L’EUROPA LEAGUE E’ VICINA

Domenica andrà in atto l’ultimo atto del Campionato di Serie A, con un unico verdetto ancora da decidere: l’ultimo posto in Europa League. In corsa ci sono Torino, Parma, Milan, Hellas Verona. I granata, sembrano avere qualche chance in più rispetto alle altre pretendenti, e cercheranno di conquistare i punti necessari domenica contro la Fiorentina al “Franchi”. In vista del match contro i Viola, Ventura ha fatto lavorare i suoi prima in palestra e poi sul campo. Assenti questa mattina Masiello, per una sindrome influenzale, mentre Basha e Pasquale hanno continuato ad allenarsi a parte.

Non sarà della partita Ciro Immobile, squalificato, ma l’attaccante napoletano è molto presente in chiave mercato, e questo lo sa bene anche il Presidente del Torino, Urbano Cairo. Sul giocatore è piombato a piedi uniti il Borussia Dortmund, il quale avrebbe incontrato già la Juve, facendo infuriare il presidente granata, affermando che il club tedesco ha violato l’articolo 18 e minacciando azioni legali. Sul giocatore, però, ci sarebbero anche gli occhi dell’Atletico Madrid del Cholo Simeone: i Colchoneros offrono, pareggiando l’offerta del Borussia, ben 20 milioni di euro per l’attaccante napoletano. Il rischio serio è quello che si vada alle buste tra Torino e Juventus, con la differenza che i bianconeri vorrebbero monetizzare la cessione del giocatore, mentre i granata vorrebbero costruire una squadra attorno a lui. Sulla questione è intervenuto il diretto interessato, ospite della prima puntata di 'Chiambretti supermarket', il quale ha affermato che sicuramente non andrà alla Juventus, e non sa se andrà al Borussia Dortmund. Apertura verso la squadra della sua città, Napoli, dove Immobile ha affermato di voler giocare volentieri: per il momento, però, il numero 9 granata ha la testa solo al Mondiale, dove spera di rientrare nei 23 che giocheranno la competizione. In merito, ha detto la sua anche il Direttore Sportivo del Torino, Gianluca Petrachi, il quale ha dichiarato che il Toro resta sulla sua posizione, e cioè che ad Immobile sia utile un altro anno in granata, accusando gli agenti che hanno avvicinato il giocatore prima del match contro il Parma, dove la squadra si giocava un pezzo importante di campionato: l’accesso all’Europa League. A quanto pare, Urbano Cairo, è disposto ad andare alle buste con la Juve, offrendo poco più di10 milioni per riscattare il giocatore.

Nel frattempo, non sapendo cosa succederà, il Ds Petrachi, si guarda intorno alla ricerca di un possibile sostituto di Immobile. I nomi sono diversi, vanno da Simone Zaza del Sassuolo (altro giocatore in otica Juventus, ndr), a Paulinho del Livorno, per finire a Gonzalo Bergessio del Catania e Manuel Lanzini del River Plate. Il Torino è interessato anche al mercato dei trequartisti, e sul taccuino di Petrachi sono finiti due giocatori: Joaquín Correa, 19enne argentino in forza all’Estudiantes (cercato anche da Inter e Parma, ndr) e Gaston Ramirez, attualmente in forza al Southampton, vecchia conoscenza del nostro calcio, avendo militato nel Bologna. Sempre dai felsinei, i granata seguono anche Lazaros Christodoulopoulos, su cui c’è l’interesse anche di Fiorentina e Palermo.

Infine, movimenti di mercato si registrano anche a centrocampo, con il Torino interessato ad Antonio Nocerino del Milan, in uscita dai rossoneri, ed attualmente in prestito in Inghilterra al West Ham. Per il giocatore c’è un problema di ingaggio, infatti il mediano napoletano guadagna 1,5 milioni di euro a stagione, mentre il Toro ne offre 800mila.

Pubblicato il 14 Maggio 2014 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione si avvicina ed il grande calcio promette forti emozioni!

La Serie A, la Champions League, l'Europa League e la Coppa Italia: queste sono le competizioni che terrano i tifosi italiani col fiato sospeso!

Su 2Biglietti.com trovi i biglietti delle partite interne ed esterne di Serie A, Champions League, Europa League e Coppa Italia.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte per i biglietti delle partite di campionato e di coppa presenti on-line, e ti consente di confrontare i prezzi fatti dai vari operatori del settore. Inoltre il sito pubblica i link per l'acquisto dei biglietti sui siti sicuri.

Per maggior informazioni sui contenuti, le notizie e le offerte per i biglietti presenti su 2biglietti.com potete consultare il nostro Disclaimer

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito